Web marketing per hotel e alberghi: dal sito web al booking engine

Siti web, e-commerce e digital marketing | Pineapple studio > News > Web Marketing > Web marketing turistico > Web marketing per hotel e alberghi: dal sito web al booking engine

Diciamoci la verità, l’ Italia è anni luce indietro rispetto ad altre nazioni in termini di presenza digitale, ma tanto a te che te frega? Hai il tuo piccolo albergo, ogni tanto affitti qualche stanza e non curi la tua immagine perchè la tua clientela è gente semplice, vuole spendere poco e si accontenta, se no può andarsene benissimo al Grand Hotel.

CLAP, CLAP, CLAP

Ma veramente nel 2018 credi che questo giovi ai tuoi affari?

Ti svelo un segreto…

Hai le ore Contate!

Adesso puoi chiudere la pagina e andare su qualche altro sito che ti dica come sei bravo e bello oppure continuare a leggere, ti do il permesso di inviarmi anche una mail nel caso io stia dicendo delle assurdità.

Ogni Tanto quando voglio staccare cerco un bel posto dove passare il week end e ovviamente cerco le strutture alberghiere  in zona, cosa fare la sera e  ristoranti tipici. Sapete cosa trovo? Siti web con numeri di telefono inesistenti, indicazioni stradali fuorvianti, nessuna foto delle camere, recensioni false, nessun prezzo e un riquadro dove c’e scritto prenota…. MA PRENOTA CHE?,  pensi di aver fatto una buona impressione? Il tuo sito web rispecchia chi sei, la tua identità, e un immagine coordinata è essenziale. Chi abita a 800 chilometri dal tuo albergo ti conosce solo da quello che trova in rete, vuoi proprio lasciare agli altri la possibilità di fare il bello e il cattivo tempo?  Hai a disposizione degli strumenti potentissimi che se usati bene possono portare enormi benefici, ma se usati male…beh la risposta è ovvia.

Quindi dopo aver perso del tempo su un sito innavigabile clicco sul tasto X e BYE BYE PRENOTAZIONE.

La lotta (inutile) sui portali turistici

Ricapitoliamo, sto cercando un posto dove alloggiare e passare il weekend con mia moglie e il mio cane, dato che non ho trovato informazioni utili sui siti, mi sono spostato su un sito di prenotazione, Booking, Expedia, etc, scegliete voi.

E cosa trovo? lotte insensate sul prezzo, cioè prezzi che vanno da 40 euro e poi il giorno dopo schizzano a 150 euro boh.. io non sono un albergatore ma non credo che la stagionalità cambi di giorno in giorno, e non credo nemmeno che abbiate un super calcolatore che in base all’ umidità, stabilità del governo, congiunzioni astrali, e lettura dei fondi di caffè preveda la domanda per il giorno prefissato e lo carichi sul portale.Se esiste ditemi il nome!

Rispondete a queste semplici domande:

  • Volete farvi schiavizzare dai portali di prenotazione per sempre?
  • Siete contenti della Fee che pagate ?
  • Vi piace l’idea di dipendere da qualcuno per procurarvi i clienti ?

Se avete risposto SI  smettete pure di leggere .

Se state continuando a leggere vuol dire che volete migliorare la vostra presenza online, quindi non indugiamo oltre:

ecco gli strumenti da avere per migliorare la vostra visibilità online e la customer journey.

Il sito web è il tuo spazio dove puoi raccontare la tua storia, far conoscere gli eventi vicino a te, mostrare le bellezze del luogo. Puoi anche fare dei tour virtuali delle camere! Nessuno ti impone il numero di foto che puoi mettere, la lunghezza delle descrizioni, e non hai restrizioni di alcun genere.

Il tuo logo, le immagini che usi, anche il font in cui scrivi, esprimono valori inconsci, usa l’ immagine coordinata per esprimere la tua identità e i valori che vuoi trasmettere.

Google my business

Non mi stancherò mai di ripeterlo, prendete possesso della vostra scheda mybusiness.

Pixel di Facebook

Il pixel di Facebook può aiutarvi nella definizione del vostro cliente ideale e creare cosi un audience look alike in grado di trovarvi potenziali clienti con le stesse caratteristiche e aumentare quindi la probabilità di una prenotazione. oltre a ricordare a chi ha gia visitato il vostro sito di finire la prenotazione.

Gestionale per Hotel

Il Gestionale è uno strumento di gestione delle attività quotidiane che può essere utilizzato da Hotel, Alberghi, Bed and Breakfast, Ostelli ed Appartamenti . Ovviamente dovete sceglierne uno valido che abbia un’ interfaccia semplice ed intuitiva  che permetta inoltre di gestire la prenotazione dal Check-in al Check out fino alla fatturazione.

Quali sono i componenti che un PMS per Hotel e Alberghi deve avere?

Beh oltre ad avere un interfaccia semplice che ti permetta di gestire anche più strutture, deve anche essere presente un tableau semplice ed intuitivo che ti consenta con un semplice click di capire subito lo stato delle prenotazioni ed inserirne di nuove.

Completano il tutto:

Crm e reportistica

-Revenue Manager

– Fatturazione

-Scadenziario

-Gestione dei compiti

-Gestione delle Newsletter

Booking Engine

Il Booking Engine è un sistema di prenotazione installabile sul  sito web della tua struttura ricettiva per avere il proprio canale di vendita diretta. Questo strumento converte le visite in prenotazioni dirette, facendo risparmiare il costo delle commissioni di Booking, Expedia ecc.

Perché installare un Booking Engine?

Sei riuscito a portare gente sul tuo sito, ne hai ottimizzato la velocità, ormai sei diventato un esperto Seo  e gestisci le campagne PPc come se niente fosse, secondo te dovrebbe bastare no?

– No, se non fornisci un Online Reception  efficace stai praticamente vanificando tutti gli sforzi fatti fino ad adesso. Devi avere un booking engine semplice e intuitivo in modo da facilitare la gestione delle prenotazioni online dirette e indirette per la struttura , accrescendo cosi le vendite provenienti dal tuo sito web senza l’utilizzo di intermediari.

Channel manager

Il Channel Manager è un software che sincronizza automaticamente la disponibilità, i prezzi e le restrizioni di una struttura ricettiva con i vari  OTA (Online Travel Agencies) come Booking, Expedia, Venere, AirBnB, eliminando il rischio di Overbooking.

Ma come, prima dici di non essere più schiavo dei portali turistici e poi vuoi che metta un channel manager?

-Si esatto, semplicemente perchè, chi visita gli OTA molto probabilmente visiterà anche il tuo sito per avere maggiori info, quindi perchè non invogliarli a prenotare direttamente dal tuo booking Engine?

Quali altre caratteristiche dovrebbe avere un Channel Manager?

•Gestione di opzione di prenotazione con scadenza automatica.

•Gestione del minimum stay.

•Gestione soggiorno minimo di due o più notti.

•Possibilità di vendita di servizi extra durante la fase di prenotazione.

•Pagamenti sicuri: Carta di Credito, POS online, Bonifico Bancario, Paypal, Postepay.

•Interfaccia d’utilizzo chiara, facile da utilizzare e basata su sistema cloud.

z35W7z4v9z8w